venerdì 29 maggio 2009

Sapevo che il primissimo post sarebbe toccato a me...




illustrazione ginevra ballati/cit.devil doll

"Voglia il cielo che il lettore, fattosi ardito e divenuto momentaneamente feroce al pari di ciò che legge, trovi senza disorientarsi, la sua strada aspra e selvaggia, attraverso le paludi desolate di queste pagine oscure e pien di tosco. [...] Di conseguenza, anima timida, prima di inoltrarti vieppiù in simili lande inviolate, volgi i talloni indietro e non avanti. Porgi bene orecchio a ciò che ti dico, volgi i talloni indietro e non avanti. "

Lautréamont

beh, sperando che iniziare citando il delizioso Isidoro, il folle dei folli, non porti male, inauguro ufficialmente questo blog.
Al momento siamo in Due, chissà se in futuro altri si aggiungeranno.
Nel frattempo posteremo scelleratamente i nostri disegnetti e tenteremo di tenere a bada le paranoie.
Come discorso di inaugurazione direi che può bastare...

Lassù potete ammirare in tutto il suo splendore luciferino il pesce lanterniere: china e acquerello schizofrenico.

Ginevra







5 commenti:

  1. voglio essere la prima a commentare il tuo bellissimo discorso di inaugurazione!speriamo di creare un "emporio" di nuove idee.
    Mamalu

    RispondiElimina
  2. ehh, grazie... speriamo di non rimanere io e te a commentare il nostro blog.

    g.

    RispondiElimina
  3. Bellisimo il pesce lanterna!!
    Odio, ma quella che stà dentro alla lanterna è la lingua?! o.O
    Che figata!!

    Cyo da Kiau!! XD

    RispondiElimina
  4. volevo dire oddio, non odio... uffi!

    RispondiElimina
  5. grazie! direi che quella che sta dentro alla lanterna è lingua, ma di fiamma.
    Povera bestia, direi che ha già abbastanza problemi anche senza aggiungere mutilazioni varie.
    :)

    g.

    RispondiElimina