mercoledì 13 gennaio 2010

autoritratto: ginevra ballati






illustrazione ginevra ballati

Sono stato educato dall' Immaginazione,
ho sempre viaggiato dandole la mano,
ho amato, ho odiato, ho parlato, ho pensato sempre per questo,
e tutti i giorni hanno questa finestra davanti,
e tutte le ore sembrano mie in questa maniera.

F. Pessoa

3 commenti:

  1. ti vedi un insieme di elefante/tapiro, toro e orso? neanche Freud ne verrebbe a capo...
    scherzi a parte mi piace molto, sarebbe interessante sapere il significato di ogni oggetto.

    RispondiElimina
  2. ahaha chissà davvero cosa avrebbe sentenziato il delizioso freud...

    prima è nata la Bestia, il demiurgo illanguidito della situazione.. il resto, probabilmente il vero autoritratto, l'ho disegnato in automatico: principalmente sono ricordi, qualche verso, una paio di persone forse, lassù in cima c'è indubbiamente il "ritratto del dottor pozzi" di sargent (il cordone rosso).. bella domanda.. continuerò a psicanalizzarmi per tutto il giorno :)
    g.

    RispondiElimina
  3. molto interessante! mmmm....

    RispondiElimina